A cosa serve ?

Il podometro ci consente di vedere istantaneamente il reale appoggio dei piedi e quindi di poter stabilire la normalità di questi o la rivelazione di anomalie o dismorfismi (piede piatto, varo, valgo, torto ecc.)

Le ricerche internazionali hanno comunque dimostrato che la morfologia dell'appoggio plantare NON E' un elemento necessario per giustificare l'invio allo specialista, o la prescrizione di plantari correttivi.

Il PIEDE è solo uno dei quattro principali recettori posturali, motivo per cui, quello che si vede al podoscopio potrebbe essere causato da problemi discendenti, cioè che arrivano dagli altri recettori posturali, come l'apparato masticatorio, visivo o vestibolare.

Meglio quindi fare più attenzione 1° al fatto che ci sia o meno qualche sintomo doloroso, 2° che non ci siano cause posturali da ricercare globalmente, rispetto alla sola forma del piede fine a se stessa.

Cio' significa che nel caso, per esempio, di un piede piatto, pero' non associato a nessun sintomo, non devo accanirmi nel fare prescrivere dei plantari correttivi, perche' per il soggetto in questione quello e' un piede normale, che rispecchia tutta la struttura posturale.

Personalmente intervengo insegnando esercizi specifici con palline, bastoni, tavolette propriocettive e poi facendo delle sedute di ginnastica posturale globale che mi permette di riportare la struttura muscolare in equilibrio dalla testa ai piedi.

Dott. Cassin Stefano

 

News
01-02-2016
Si rinnova per l'anno Olimpico 2016 di Rio de Janeiro, l'incarico conf

Leggi tutte le news
Contatti
CENTRO FISIO SPORT

Dott. Stefano Cassin
(Posturologia e Massofisioterapia)
Cell: 347-9504432

Dott. Francesca Della Bianca
(Medicina dello Sport)
Cell: 349-4322453

Via Battaglione Gemona, 29/B
33075 - Cordovado (PN)

Email:
info@centrofisiosport.it

Tel.: 0434 - 684262